Running in casa? Perchè no!

Durante questo periodo nel quale tutte e tutti ci vediamo costretti a rivalutare i nostri parametri sociali, stando in quarantena, possiamo comunque coltivare la nostra passione per la corsa? Si pone la domanda un runner che ha una discreta esperienza in tema di corsa. Lui è Cristian Tomasi che a ScriptaManent porta proprio la sua esperienza e la sua motivazione.

Cristian è maratoneta per passione. Ci propone un video nel quale ricorda come sia possibile perseguire le proprie ambizioni e passioni semplicemente facendo quello che amiamo.

Nel suo caso il running occupa un tempo vitale nella sua vita. Tanto che ha ideato un canale YouTube che si chiama Running Dai Primi Passi nel quale si occupa di esercizio fisico e preparazione atletica. Senza l’intenzione di sostituirsi ad esperti del settore, piuttosto portando la sua conoscenza e il suo trasporto emotivo. Altre forme di sapienza nel campo della corsa ma che in generale riguardano tutti i campi.

Cristian attraverso il suo canale ed in collaborazione con noi di ScriptaManent con questo video, ha deciso di rivolgersi a tutti coloro che amano la corsa. Ha scelto di farlo non da adesso, ma ora con particolare attenzione visto che la vita ci è cambiata intorno portandoci a doverci ripensare in chiave “domestica”.  Sfruttare gli spazi che abbiamo a nostra disposizione con questa quarantena è diventato un must.

Reinventandosi un sistema, Cristian risponde alle domande poste dall’utenza, come ad esempio cosa fare per preservare al meglio il proprio fisico senza lasciarsi andare ad eccessi alimentari (il rischio di adottare questo comportamento sotto lockdown è aumentato notevolmente come sappiamo!), oppure risponde alle domande sul come ci si possa allenare in regime di lockdown quindi rimanendo a casa.

Se state cercando idee creative per praticare la corsa, e anche se vi sembra impossibile farlo in casa, guardate il video che vi proponiamo, perché contiene informazioni davvero preziose.

Ma come si fa a correre in casa?

Vien da pensare che solo i bambini dispettosi possano permetterselo vero?

Cristian assicura di no.

Ma al centro di qualunque attività fisica cosa c’è? Lo abbiamo detto, quello che muove tutto è la passione, ovvero la volontà emotiva di fare qualcosa che ci piace, che ci fa sentire bene non solo fisicamente.

E l’online in tutto questo come centra?

Ebbene Cristian evidenzia come anche il web possa aiutare in questi tempi nei quali siamo costrette e costretti in casa.

La corsa è evidentemente una buona pratica che permette alle persone di vivere gli spazi aperti, oggi tale pratica non può essere svolta se non per breve tempo e nei pressi della propria abitazione (l’ultimo DPCM dice questo) ma continuare ad allenarsi è indispensabile, specie se partecipa a gare o ad altre attività similari.

Non ci resta che augurarti come sempre, una buona visione dei consigli presenti in questo video.

Se vuoi intervenire hai la possibilità di farlo qui sotto nei commenti. Se invece vorresti pubblicare un Tuo contenuto visita il form.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *